Questo sito utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per permettere una migliore esperienza di navigazione. Cliccando ok, continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Inserimento e Accoglienza

L’inserimento in Comunità è subordinato alla richiesta del Comune di residenza del soggetto da affidare alle Comunità Alloggio, e subordinato alla sottoscrizione di una convenzione tra la Società Cooperativa Sociale “In Cammino” Onlus ed i Comuni secondo lo schema-tipo approvato con D.P.R.S. 4 giugno 1996 e pubblicato in G.U.R.S. n. 40 del 10 agosto 1996 e regolato secondo le norme del suddetto decreto.

L’inserimento degli utenti è graduale e contrassegnato da un’attività coordinata tra la comunità ed i servizi invianti. Per l’inserimento in Comunità Alloggio nel posto non in convenzione si presenta richiesta direttamente al Responsabile-Coordinatore della struttura.

Le Comunità Alloggio rappresentano un riferimento sicuro, familiare, una presenza stabile dal punto di vista affettivo, con esperienze di collaborazione, partecipazione e responsabilizzazione.

Per questi motivi la fase di inserimento di un nuovo utente prevede il coinvolgimento di tutta l’equipe e degli ospiti già presenti in Comunità, che accoglieranno il “nuovo” presentandogli la struttura nei suoi spazi di vita allo scopo di favorire una prima conoscenza ed un orientamento al nuovo ambiente. Le Comunità Alloggio sono luoghi che stimolano l’acquisizione di nuovi e più saldi equilibri e la ricerca della giusta conciliazione fra le istanze dell’ospite e quelle della società e del mondo esterno.